SALDATURE  GHISA

Giuntura di componenti in ghisa danneggiati, fratturati o rotti.

SALDATURE GHISA POMPA

SERVIZIO DI SALDATURA GHISA

Operiamo nel settore di saldature metalli dal 1998, con sede a Ferrara.

Collaborando con grandi aziende che operano in diversi settori:

• Apparecchiatura di pompaggio 
  indutriale.
• Ricostruzioni  e manutenzioni di parti       
  danneggiate su stampi in ghisa.
• Interventi di manutenzone in loco.
• Saldature gisa a freddo.
• Saldature basamennti in ghisa.
• Ripristino collettori, monoblocchi     
  motore, flange, giranti, pompe in          
  ghisa.

Jhonny Stabellini titolare dell'omonima azienda effettua saldature di riparazione su cricche, rotture e  

dove è possibile, la totale ricostruzione di pezzi mancanti di ghisa.
Con procedimenti di saldatura d’altà qualità che possono variare dal TIG, elettrodo (a freddo) e ossiacetilenica,

utilizzando a seconda delle situazioni e della tipologia della ghisa, vari materiali di riporto, dalla bacchetta in

ghisa fino al nichel, bronzo e ottone.

2-Pompa-in-ghisa-01.png

Saldatura ossiacetilenica con lega di ottone

Saldatura riparazione  monoblocco ghisa.jpg

Servizio di saldatura ghisa a freddo

"Come si salda la ghisa"

La ghisa è una lega ferro-carbonio contenente alte percentuali di carbonio, all’interno di questa lega si possono trovare altri elementi quali: il silicio, il fosforo, lo zolfo ed il manganese le cui percentuali variano secondo i diversi casi.  

il suo punto di fusione varia da 1050 a 1200 °C secondo la proporzione di carbonio e di altri elementi che la compongono.

La ghisa non avendo alcuna tenacità a caldo né allungamento, è suscettibile di rottura, ciò rende difficile la preparazione e l'esecuzione della saldatura. In pratica la saldatura della ghisa si limita a lavori di riparazione.

Rispetto all’acciaio dolce (C < 1,5%), la ghisa presenta maggiore durezza e quindi resistenza all’abrasione, e minore resilienza e quindi maggiore fragilità e un coefficiente di dilatazione termica più basso.

 

Le ghise sono tradizionalmente classificate nei seguenti gruppi:

•Ghise grigie, così chiamate dal colore scuro delle superfici di frattura, grazie alla presenza di carbonio grafitico;

•Ghise bianche, così chiamate dal colore chiaro delle superfici di frattura, per la presenza del carbonio sotto forma di cementite;

•Ghise malleabili così chiamate per la loro elevata deformabilità;

•Ghise sferoidali, in cui gli elementi di grafite si trovano sotto forma sferoidale;

•Ghise legate, che, grazie ad elevati tenori di alcuni elementi di lega, sono caratterizzate da particolari proprietà, come la resistenza al calore e dalla corrosione.

RIPARAZIONE POMPA MARINA IN GHISA Ricostruzione con riporto in lega di ottone, delle parti usurate e mancanti.jpg

Ricostruzione con riporto in lega di ottone, delle parti usurate e mancanti

Archivio foto
Post recenti

Contattaci

Via Domenico Malagutti, 20
44121 Ferrara (FE) – Italy

(+39) 338 8697870

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Grazie! Il messaggio è stato inviato.